01. PER CONOSCERE IL SISTEMA

Inversione Neurolinguistica


L’Inversione Neurolinguistica succede quando una comprensione porta a cambiamenti nel modo di atteggiarsi, parlare, pensare, vedere e sentire, una situazione. Può anche essere comparata al famoso "click" che succede quando comprendiamo qualcosa. Un’inversione neurolinguistica può avvenire in tante modalità.


La vita e le esperienze, alla fine, offrono continue possibilità di invertire l’idea che si ha su una situazione. La novità in questo caso, è il fatto di poter raggiungere una soluzione attraverso un sistema didattico pedagogico.


L’INL non deve essere considerata come un trattamento o percorso interiore, ma come detto prima è il risultato razionale di una comprensione.


Per arrivare all’Inversione neurolinguistica attraverso Il Sistema Didattico Inverso, si osservano tutte le informazioni possibili della persona: ricordi, atteggiamenti, linguaggio verbale e non verbale, credenze, ambiente familiare e culturale ecc. Questi parametri messi insieme comprendono l’ambiente. Secondo la scienza epigenetica, l’ambiente rimane registrato nel nostro genoma. Se è registrato, vuol dire che può essere ereditato o tramandato.


Il Sistema Didattico Inverso, dunque, può essere visto anche come un sistema di inversione epigenetico che avviene attraverso un processo cognitivo. E’ possibile intervenire e “comunicare” con i programmi ereditati. Quando i genitori passano attraverso un’Inversione Neurolinguistica, per esempio, i risultati sono visibili nei loro figli.


Per questa ragione il Sistema Didattico Inverso prevede il coinvolgimento degli "adulti/genitori/insegnanti" per riscontrare i risultati nei loro "discendenti/allievi/famigliari".


La Pedagogia, in questa visione, è considerata la scienza che unisce tutti gli aspetti perché prende in considerazione biologia, logica, psicologia, comunicazione, genealogia, ecc. In questo caso, si apre un’unica e affascinante possibilità: le scienze e le discipline senza separazione. Il corpo non si separa dalla mente e la mente non si separa dalla realtà.


Per fare un’Inversione Neurolinguística serve gestire tutti gli aspetti dell'esistenza, osservandoli in modo logico e coerente.


Gli Strumenti INL sono applicati a seconda della situazione e non sostituiscono trattamento medico o psicologico.


SISTEMA DIDATTICO INVERSO

Guarda anche

02

SISTEMA
DIDATTICO INVERSO

Quando la didattica può essere utilizzata per vivere in modo intelligente.

La didattica è una modalità di comunicazione che veicola informazioni trasformando chi le riceve. Se utilizziamo la didattica come una tipologia di comunicazione che trasforma, applichiamo in ogni ambito della vita, è possibile ottenere risultati coerenti, intelligenti e definitivi.

CONTINUA ...

03

STRUMENTI
DI INVERSIONE

Gli Strumenti di Inversione sono un mezzo veloce e non invasivo per invertire la visione, un pensiero o un’idea che abbiamo di una situazione. Gli Strumenti sono creati e applicati secondo la necessità e la realtà delle persone. Assomigliano a esercizi didattici e sono divisi in quattro grandi categorie:

Teorico-Metaforici / Grafico-Cognitivo / Sensoriali / Re-Attivi

CONTINUA ...

04

L'INL E L'AUTONOMIA
MENTALE

Persone felici educano meglio, vivono meglio e vedono oltre il successo.

Liberarsi da ogni tipo di programmazione, soprattutto quelle che ci schiavizzano il comportamento e la mente, è il primo passo per trovare il senso della propria esistenza.

CONTINUA ...

05

UNA NUOVA DISCIPLINA

Il Sistema Didattico Inverso può essere aggiunto ad altri programmi didattici arricchendo le loro performance. Nei programmi formativi legati all’educazione, aiuto alla persona o nel mondo imprenditoriale, conoscere gli Strumenti di Inversione Neurolinguistica permette ai formatori di fornire nuove chiavi di lettura ai suoi allievi.

CONTINUA ...